Una piccola Pechino a Parigi

Sì chiama LE PETIT PEKIN ed è un delizioso angolo di vera e " faite maison " (cioè fatto in casa ) cucina cinese.
Ve lo consiglio assolutamente se siete nei pressi di Canal Saint Martin/ Republique
Ottimi i ravioli al vapore come le Nouilles..cioè gli spaghetti cinesi

Un' ottima pausa pranzo.... Dove ?

LE PETIT PEKIN
162 AV PARMENTIER
75010 PARIS

#lacinaaparigi

Un bar italiano ( torinese ) a Parigi

foto di @FillydiSomma

Se state cercando un bar tutto italiano nel cuore di Parigi a due passi dal Louvre e volete sorseggiare un vero cappuccino italiano, io vi segnalo BECCUTI BAR al numero 91 Rue de Rivoli...qui potrete gustare un' ottima colazione italiana ma anche degli ottimi piatti per la vostra pausa pranzo.Il caffè è buonissimo ed è la marca Costadoro,  è una fabbrica piemontese...infatti molte sono le specialità piemontesi che potete gustare in questo angolo italiano a Parigi.Inoltre l' accesso gratuito a internet vi permetterà di lavorare , come spesso succede a me quando sono di passaggio da queste parti!...

La crêperie des artistes

Foto Filly di Somma

#lefinestrediparigi
#gallettes#crêpes#cidre

GALLETTES e CRÊPES ( il tutto innaffiato con dell' ottimo cidre, ossia sidro, cioe' il vino a base di mele fermentate) sono un must della cucina francese, le prime sono salate le seconde dolci, Parigi spopola di crêperies ovunque, dove gustare delle ottime gallettes e crêpes, ma la mia ( nostra ) crêperie preferita in assoluto è LA CRÊPERIE DES ARTISTES un po' fuori Parigi, nell' incantevole cittadina di Ville D'Avray...un luogo con cui ho un legame affettivo molto molto speciale, il luogo in cui ha vissuto la maggior parte della sua vita la mia dolce " Mamma" Renate che ha da poco intrapreso il suo " viaggio".... Dove?
CRÊPERIE DES ARTISTES
60 rue de saint cloud, 92410 Ville-D'Avray

Un gelato nell'Isola Felice

foto by@FillydiSomma

Oramai mi conoscete, quando parlo dell'Isola Felice di Parigi, sapete a cosa mi riferisco: L'Ile St Louis, l'sola " Al centro della città dove tutto scorre tranquillo eternamente" come diceva il poeta Louis Aragon.

Se devo salutare Parigi, ad ogni arrivo e ad ogni partenza, io vado all'Ile St Louis, è il punto dove rivolgo il mio Bonjour / Au Revoir alla città e dove la tranquillità e il silenzio sono davvero eterni.

Se amate il gelato, vi segnalo una gelateria buonissima, parigina , che si trova proprio nella strada Rue St Louis en L'ile.Ce ne sono diverse in questa strada, da Berthillon, famosissima , ad Amorino, ma aggiungete anche questa alla lista, si chiama SENOBLE..!!! davvero ottima.

Dove?

SENOBLE 

69 Rue St Louis en l'Ile 

 

LE PAVILLON DE COLBERT

foto@Filly di Somma

Se siete nei pressi di Versailles vi consiglio un ristorante davvero buono, si chiama LE PAVILLON DE COLBERT. Amo molto questo posto che ho scoperto circa 4 anni fa grazie al mio compagno e alla sua mamma, il ristorante è rustico ed è una deliziosa taverna, dove davvero il cibo è veramente buono, personale gentilissimo e ambiente davvero rilassante. Amo il magret de canard , un piatto tipico della cucina francese, ovvero il petto d'anatra cucinato in salsa di miele, una delizia, ma bisogna saperlo fare.

Dove ?LE PAVILLON DE COLBERT  5 rue Colbert - 78000 Versailles

Vi consiglio di prenotare

http://pavilloncolbert.com

 

Indirizzi " gustosi" a Parigi

In questo sito www.parisbouge.com ci sono sempre tanti indirizzi interessanti su dove andare a mangiare a Parigi..e io lo consulto spesso e mi piace condividerlo anche con voi.

Qui trovate una lista aggiornata dei brunch da fare a Parigi in questo momento:

https://www.parisbouge.com/pages/brunch-paris?utm_source=ParisBouge+Newsletter&utm_campaign=611ad5e126-20170628_brunchs&utm_medium=email&utm_term=0_d53005e01d-611ad5e126-77825221

Se state cercando un buon ristorante italiano a Saint Germain dès Près : 

https://www.parisbouge.com/mag/articles/marcello-paris-2929?utm_source=ParisBouge+Newsletter&utm_campaign=611ad5e126-20170628_brunchs&utm_medium=email&utm_term=0_d53005e01d-611ad5e126-77825221

E poi un altro indirizzo "gustoso" da provare :

https://www.parisbouge.com/mag/articles/depot-legal-paris-2928?utm_source=ParisBouge+Newsletter&utm_campaign=611ad5e126-20170628_brunchs&utm_medium=email&utm_term=0_d53005e01d-611ad5e126-77825221

Grazie a parisbouge.com  per tutte queste informazioni utili che ci dà su Parigi...

I posti preferiti di Parigi secondo l'Hotel Henriette

http://www.hotelhenriette.com/en/restaurants-cafes

In questo Link troverete tantissimi indirizzi utili a seconda del quartiere parigino.

Grazie all'Hotel Henriette di Parigi per questa utilissima lista

 

 

 

 

Monsieur Le Croissant: Gli indirizzi dove mangiare un ottimo croissant

Si sa il croissant è un'istituzione a Parigi, è un po' come il nostro cornetto in Italia, fondamentale per la prima colazione. Di seguito vi segnalo degli indirizzi dove poter mangiare un ottimo croissant , eccoli :

Des Gâteaux et du Pain, 63 boulevard Pasteur, Paris 15eme (o 89 rue du Bac, Paris 7eme)

Du Pain et des Idées, 34 rue Yves Toudic, Paris 10eme

Boulangerie Pichard, 88 rue Cambronne, Paris 15eme

Laurent Duchêne, 2 rue Wurtz, Paris 13eme (o 238 rue de La Convention, Paris 15eme)

Boulangerie Terroir d'avenir, 1 rue du Nil, Paris 2eme

Maison Landemaine ci sono cari punti su Parigi ecco dove http://www.maisonlandemaine.com/en/shops

Gontran Cherrier , 22 Rue Caulaincourt, 75018

Dominique Saibron , 77 Avenue du Général Leclerc, 14eme

Gérard Mulot , 76 Rue de Seine, 6eme

Cyril Lignac, diversi punti su Parigi ecco dove http://www.cyrillignac.com/en/patisseries/

Chez Meunier, 2 rue de la Chapelle, Paris 18eme

Sebastien Gaudard , 22 rue des Martyrs, Paris 9eme 

Gambette à pain , 86 avenue Gambetta, Paris 20eme 

Le Grenier à pain Abbesses , 38 rue des abbesses Paris 18eme

Liberté Ménilmontant , 150 rue de Ménilmontant, Paris 20eme

 

DUE INDIRIZZI UTILI ALL'ILE ST LOUIS

Vi segnalo due indirizzi all'ile St louis...

L'Ilot Vache, un delizioso ristorante dove mangiare dell'ottima cucina francese in un ambiente romantico e molto particolare .

 
 
L’ETIQUETTE ( se volete fare delle degustazioni di vino biologici ) o aquistare dei vini biologici...
 
 
 
 

 

Si chiama "Le Boulanger de la Tour "ed è la Boulangerie che il famoso Ristorante PLURISTELLATO La Tour d'Argent qui a Parigi ha deciso di aprire...insieme anche ad una rotisserie..ossia una rosticceria alla francese!!! Amo molto scoprire le boulangerie di Parigi, è un mondo che mi ha sempre affascinato, forse perchè attorno alla famosa baguette parigina gira un mondo di sapori...colori...e gusti che vi invito a scoprire!!! Sicuramente vi invito a recarvi in questa speciale e particolare Boulangerie che resta e vuole restare un negozio di quartiere, con i suoi clienti fissi ed affezionati, per i pochi parigini veri che vivono ancora qui !!! ma anche per il viaggiatore curioso che vuole " vivere " alla Parisienne...e quale miglior modo se non gustando dell'ottimo pane de Le Boulanger de la Tour.

Dove ?
LE BOULANGER DE LA TOUR
19, QUAI DE LA TOURNELLE
75005 FRANCE


DU PAIN ET DES IDEES: Il fantastico mondo delle Boulangerie Parigine

Non sono una grande amante del pane...nel senso che posso anche farne a meno...quando sono in Italia, ma qui a Parigi è diverso...non so perchè ma le boulangerie hanno un fascino tutto loro..e quando si entra all'interno di esse sembra che si scopra un mondo...il mondo del Pane e dei Dolci...Amo molto entarvi..a volte non compro e a volte, spesso , mi lascio tentare dalla tentazione..per usare un " gustoso" gioco di parole.Sembrano delle gioiellerie del Pane...dove il tutto è esposto nella precisione piu' assoluta!

Nel mio quartiere, quello di Canal Saint Martin, stamattina , in una freddissima giornata di gennaio, in cui il termometro registra -1 ( meno uno ) beh avevo proprio volgia di acqusitare un buon pane caldo...e quindi sono entrata qui, in questo paradiso del profumo, catturata dalla gentilezza delle due signore che servono il pane e i dolci con un sorriso delizioso, tanto per restare in tema.Ho acquistato un pane di farina scura e un pain brioche...non ho resisitito e appena uscita da lì ho addentato il primo, una goduria...davvero !!! nel tornare a casa ho pensato :non vedo l'ira di provare il dolce..:-)

ecco dove :

http://dupainetdesidees.com/index.php

 

Qui a Parigi fanno spesso il cheese cake a freddo...cioè senza cottura e vi assicuro che è davvero buono,leggero e può essere anche un sostituto di un pasto.Ne ho preparati tre piccolini, uno anche per mia suocera che è una grande golosa..
Questo lo chiamerò "Cheese cake à la parisienne " ( visto che qui amano il formaggio e le chocolat )

Non esistono quantità , tutto ad occhio e gustando un po' mentre lo si prepara.
Prendere dei biscotti al burro non molto grassi, io uso quelli bio, leggeri ma con gusto, sbriciolati in modo da mescolarli al burro che si è precedentemente fuso. Formate quindi un impasto, dipendendolo alla base di una teglia o vaschetta ( come ho fatto io) che servirà da base al vostro cheese cake.
A parte poi mescolate yogurt magro, formaggio Filadelfia e zucchero di canna, in modo da formare una crema morbida e abbondante ( assaggiate per regolarvi sul meno o più dolce )...Disponetela sulla base di biscotti e burro precedentemente preparata , poi cospargete con la Nutella ( o marmellata,o quello che vi piace...c'è chi mette anche il pistacchio ) e poi aggiungete delle gocce di cioccolato per guarnire...mettete in frigo e servitelo ben freddo, in modo che si sia compattato tutto...

Bon appetit..

Aperitivo....ostriche e una barchetta ...tutto per voi

Che programmi avete per il week end ?
Perché non andate sulla Senna ? A scoprire Les Maquereaux, dove gustare delle ostriche e vino bianco il tutto sull'acqua come se foste in pieno mare.Ogni barca ha posto per 5 persone, quindi perché non scegliete i migliori amici che avete per brindare con le luci della Torre Eiffel?
Per coloro che non hanno il tempo di prenotare , hanno una grande terrazza sotto i platani che serve dei frutti di mare con i piedi nell'acqua...e allora ..ciao ciao caldo !!!!
Il tutto a partire da questo week end...

Les Maquereaux, RDV Quai de l'hôtel de ville, tra il Pont Marie e le Pont de Louis Philippe, 75004 Paris. Prenotazione al 07 82 93 35 36 o via mail contact@lesmaquereaux.com. Affitto della barca : 35 euros/a persona a partire da 6 persone. Potete ordinare ostriche (12€ le 6) e cocktails (11€) direttamente al mare...ops scusate nella Senna

Sulle orme di Hemingway......

La leggenda del Ritz è tornata ...in tutto il suo splendore.
Questa volta con il mio gruppo Hospitality ho organizzato un drink in uno degli alberghi più belli di Parigi e non solo, il Ritz Hotel.Dopo 4 anni di restauro, le porte si sono aperte nuovamente...e stasera ho fatto respirare ad un piccolo gruppo di amici internazionali, questa strepitosa leggenda del Ritz.

Ci siamo ritrovati nel delizioso Bar Hemingway, piccolissimo..ma un gioiello! uno dei bar di questo leggendario hotel ... il famoso Bar! che tutti hanno sempre visitato nel corso degli anni.
Colin Peter Field e' il famosissimo Barman del Bar Hemingway dove F. Scott Fitzgerald aveva il suo posto preferito. Ernest Hemingway e Gary Cooper hanno reso qui l'epicentro della loro vita a Parigi ,seduti a parlare per ore. La leggenda è qui..lo spirito artistico che ancora aleggia in questo luogo è' magico.La notte inizia e finisce al Ritz di Parigi...sempre!

Un the alla francese....

Si chiama Salon Proust ed e' la leggendaria  sala da the dell' Hotel Ritz di Parigi, un paradiso dei sensi dove il tema è appunto " La ricerca del tempo perduto " di Proust e la sua famosa Madelaine, il pasticcino che gli faceva ricordare dei momenti del suo passato, di un tempo perduto.Con il mio gruppo Hospitality ho fatto scoprire ad un gruppo di 7 amiche internazionali questo angolo meraviglioso, dove la parola d'ordine è gustare il the...in tutta la sua eleganza, ci siamo ritrovate in questa cornice strepitosa, gustando del the accompagnato da una pasticceria francese buonissima, Ci Sono due formule : il the alla francese e il the alla francese accompagnato da champagne...Grazie alle mie amiche per avermi accompagnato in questo meraviglioso " viaggio" nel tempo perduto al Ritz la leggenda continua....

Salon Proust all'interno  dell' Hotel Ritz a Place Vendome!!!;</p>

YANN COUVREUR APRE IL SUO PARADISO GOURMAND

Proprio in un delizioso angolo del decimo arrondissement che un giovane di 32 anni, con già una solida esperienza lavorativa alle spalle, ha appena aperto la sua meravigliosa pasticceria, che in questi giorni è presa d'assalto nel vero senso della parola, sempre la fila per entrare ma poi entri e ti perdi nei mille colori e sapori di questo paradiso del gusto.

Vi parlo di YANN COUVREUR , che ha lavorato per due anni al Prince de Galles , famoso ristorante dell'Hotel George V , uno degli alberghi più prestigiosi di Parigi e ha deciso dopo vari percorsi,a volte anche difficili, di mettersi in proprio, aprendo la sua pasticceria.Non solo il meraviglioso Palazzo di Avenue George V ha toccato il percorso di vita di questo giovane, figlio di commercianti, ma anche l'Hotel Burgundy e il Lancaster, altri due fiori all'occhiello qui a Parigi,insomma YANN ha stoffa e si vede.
Nella sua pasticceria molti dolci sono sia consumati "Sur Place"come si dice qui a Parigi, cioè "sul posto" oppure "à emporter", cioè da asporto, sono dolci quindi di piccole e medie taglie e ovviamente la sua millefoglie resta il dolce più richiesto.

Quando mi sono recata in questa pasticceria, che si trova proprio nel quartiere dove abito, in occasione della festa della mamma volevo acquistare un dolce da portare a mia suocera, e quindi ho scelto questa pasticceria di cui si leggeva tanto in questi giorni, mi ha molto impressionato il fatto che il capo, il giovane YANN, servisse i dolci insieme ai suoi dipendenti, dietro il bancone, lui infatti si fa vedere e come, si concentra nella decorazione dei suoi dolci, cerca il contatto con il cliente, ha un sorriso disarmante e si scusa in continuazione se il cliente deve attendere.La caratteristica di questa pasticceria e' che il dolce viene preparato per la maggior parte davanti al cliente, questo fa la differenza.

Vi consiglio una sosta e non spaventatevi della fila, nell'attendere vi fanno assaggiare qualche dolcetto appena sfornato, quindi l'attesa è " dolce "

YANN COUVREUR
137 Avenue Parmentier
75010 Paris
Metro Goncourt

Si chiama MMMOZZA, si' con tre M perché quando la mozzarella campana arriva a Parigi ogni giorno è importante far ben sentire la M.Questo meraviglioso posto dove acquistare la mozzarella italiana fresca a Parigi si trova al numero 57 di Rue de Bretagne ( Marais).

12. Apr, 2016

Fou de Pâtisserie

Si chiama Fou de Pâtisserie ed è un goloso indirizzo da scoprire a rue Montorgueil.E' un luogo dove vivrete delle esperienze sensoriali per il vostro palato davvero uniche, questo posto raggruppa diversi nomi come Jonathan Blot, Fabrice Gillotte, Cyril Lignac..insieme alle loro meravigliose creazioni.Quindi da Fou de Pâtisserie i migliori dolci della capitale francese sono riuniti tutti qui.

Dove ?


Fou de Pâtisserie
45 rue Montorgueil, 75002, Paris, France
Orari :

Lunedì Chiuso
Martedì/ Venerdì 11:00 - 20:00
Sabato 09:30 - 20:00
Domenica 09:30 - 13:30

8. Apr, 2016

Sorseggiare un caffé tra i mille colori e profumi dei fiori!

Ebbene sì a Parigi si puo' prendere un caffè dal fioraio, avete capito bene, un fioraio infatti ha appena installato un caffè nel bel mezzo del suo negozio di fiori. Si comincia con la colazione alle 7:30, tra i girasoli e le rose ancora bagnate. Se siete incuriositi allora recatevi al LES 2 AU COIN al numero 7 di rue Notre Dame de Bonne Nouvelle, 75002 Paris Aperto dal Martedì al Sabato: dalle 7:30 alle 21h per pranzo / tè / snack /antipasti e anche brunch dalle 10:30 la domenica!!

La Tour d'Argent, la finestra 5***** su Parigi

A Parigi ci sono tante torri, bellissime e panoramiche , la Tour D'Argent, che di argento ha tutta la sua eleganza e splendore.Il suo fondatore Andre' Terrail, poi suo figlio Claude e adesso il nipote Andre' continuano di generazione in generazione questa favola.Fu costruita nel lontanissimo 1582 ed era il luogo prediletto dei signori e signore della corte per approfittare della Senna e rilassarsi.Fu proprio alla Tour D'Argent che apparvero le prime forchette per mangiare cos&igrave; come qui per la prima volta si videro le tazze da caff&egrave;.Dopo varie distruzioni della torre fu proprio il grande cuoco Lecoq a ricostruire il ristorante della Tour D'Argent.L'anatra ( canard ) e'il piatto fondamentale e prelibato servito alla Tour D'Argent ancora oggi il più richiesto dai clienti, all'epoca le anatre erano numerate e la tradizione continua anche oggi, per mostrare tutta la prelibatezza del prodotto.Solo nel 1911 il  citato Andre' Terrail compra la Tour D'Argent e nel 1936 il ristorante viene trasferito dal piano terra al sesto piano, dove si trova oggi e da dove si ammira una vista di Parigi meravigliosa.Nel 1947 venne creata anche la Tour D'Argent a Tokyo.Dopo tutta questa storia che vi ho raccontato sicuramente avrete la curiosità di andare a mangiare in questo posto meraviglioso, molto caro, ma almeno una volta nella vita se si ha la possibilità,l'esperienza va vissuta.E' davvero una finestra molto particolare su Parigi.

TOUR D'ARGENT : 17 Quai de la Tournelle, 75005 Paris

Buddha Bar : quando l' Oriente incontra Parigi

Vi segnalo un bellissimo bar e ristorante nel cuore della Parigi chic, si trova infatti a Rue Faubourg St Honore', una delle strade piu' eleganti di Parigi dove chi puo' si reca per uno shopping di lusso e anche per un soggiorno di lusso, infatti qui ci sono degli alberghi bellissimi e non per tutte le tasche ahime'. In oltre 15 anni Buddha bar si e' espanso in tutto il mondo in oltre 20 nazioni attraverso una catena di ristoranti, alberghi,spa, linee di benessere, qui infatti non potete solo alloggiare ma anche godervi un drink oppure una ottima cena dai sapori esotici.Davvero una sosta che vale la pena fare se volete sognare e immergervi nel lusso parigino almeno per una volta nella vostra vita

BUDDHA BAR : 8-12 Rue Boissy d'Anglas, 75008 Paris

 

Rue de Lappe e il suo angolo tedesco.

Vi segnalo una strada deliziosa nell'undicesimo arrondissement di Parigi, si chiama Rue de Lappe, nel quartiere della Roquette, &egrave; a due passi dalla Bastiglia, una delle zone piu' animate di Parigi perch&egrave; piena di tantissimi ristoranti e locali vari, da sempre stata il ritrovo dei giovani e non solo, qui non si dorme mai. Il nome Lappe deriva da Gerard de Lappe che nel XVII secolo possedeva proprio qui dei giardini. All'inizio questa strada era consacrata alle botteghe dei metalli : qui si trovavano botteghe e artigiani di ferro, zinco,rame ect, poi con il tempo divenne il ritrovo di molti parigini che si rifugiavano nei caffè; e nei bistrot che cominciarono ad apparire gi&agrave; nell'Ottocento.Negli anni 1930 cominciarono a proliferare i cabaret parigini.Adesso Rue de Lappe è un pullulare di tantissimi locali e ristoranti, non solo francesi ma anche e soprattutto internazionali, qui potete divertirvi a scegliere quasi tutte le cucine del mondo, Io amo molto il BERLINER WUNDERBAR: al numero 49 di Rue de Lappe, un locale tedesco dove poter gustare delle ottime specialit&agrave; come il currywurt ( famoso wurstel tedesco servito o con crauti o con papate ) e i Bretzel (famoso pane tedesco), inoltre potrete gustare le tante famose birre tedesche,questo locale &egrave; aperto dalle 18.00 alle 2 del mattino, &egrave; una piccola Berlino nel cuore di Parigi e qui potrete immergervi in una atmosfera davvero accogliente dai colori berlinesi, ma dall'animo parigino

Chez Prune, una sosta ai piedi del Canal Saint Martin

Amo molto il Canal Saint Martin, ho imparato a scoprirlo da due anni vivendo proprio in questo quartiere, ci sono tantissimi localini che si affacciano sul Canale e che soprattutto in estate , quando le rare calde serate fanno capolino, si riempiono di parigini e non. Vi segnalo un posto molto carino, si chiama Chez Prune, ottimo indirizzo sia per mangiare che per bere semplicemente un drink.Si sa questo è il quartiere dei BoBo,dei Bourgeois /Bohemiens e il locale ne è un esempio. Dai grandi soffitti alti e dalla luce soffusa uno dei piu' vecchi caffè del Canale, dove appunto spesso e volentieri le persone si installano proprio sulla banchina del canale, di fronte al locale,sorseggiando l'aperitivo e grignottando del tipico formaggio francese o della charcuterie ( ossia affettati).Se volete una tavola in terrazza dovete arrivare verso le 18 e avrete qualche speranza, questo luogo infatti sempre gremito, davvero un punto di ritrovo nel Canale per tutti. Inoltre se amate il brunch allora la domenica fate un salto, ne vale la pena e poi il prezzo davvero abbordabile. Molti parigini pensano che Chez Prune sia troppo rumoroso e sempre pieno di gente, ma non sar&agrave; proprio questo il suo fascino e una delle tante ragioni per cui viene preso d'assalto?Un motivo in piu' per non mancare una visita!

36 Rue Beaurepaire, 75010 Parigi

Au Pied de Cochon

 il Pied de Cochon, un ristorante a les Halles, uno dei piu' famosi e animati quartieri di PARIGI, un ristorante famosissimo a Parigi, aperto tutti i giorni 24h / 24, 7 giorni su 7, &egrave; noto a tutti, numerose personalità parigine hanno da sempre frequentato questo ottimo ristorante in cerca di un ambiente accogliente, questo ristorante tradizionale riunisce molti gourmands.Au Pied de Cochon è anche famoso per il suo ambiente, tipico delle grandi brasserie parigine e la sua enorme terrazza che si affaccia su una strada pedonale e si affaccia sulla meravigliosa chiesa di Sant'Eustachio.Le specialità  in questo ristorante sono la Zuppa di Cipolle francese e tradizionale, le carni alla griglia, patatine fritte, le famose pietanze  au Grand-Marnier, ma soprattutto famose sono le preparazioni di carni suine e del relativo piede/zampa ecco perchè si chiama  AU PIED DE COCHON, che in francese vuol dire proprio AL PIEDE DI PORCO/SUINO.Come raggiungere questo ristorante ? di facile accesso con la metropolitana o RER, il Pied de Cochon è un ristorante nel pieno centro di Parigi.Tra gli altri vantaggi, questo ristorante offre due ore per il parcheggio a Saint-Eustache in modo da poter gustare il vostro pasto in tutta tranquillità.Essendo vicino alla vivace Rue de Rivoli, questo ristorante aperto la domenica beneficia il dinamismo di un quartiere vivace e popolare.

AU PIED DE COCHON

6 Rue Coquillière, 75001 Paris

My Little Paris

My little Paris è un sito delizioso che ci aggiorna sempre su nuove aperture parigine in ogni ambito...Ve lo consiglio se volete esplorare ancora di piu' Parigi..magari una " Parigi à la parisienne " .

In questo link trovate una mappa e 5 luoghi carinissimi da sfruttare nelle calde giornate e serate d'estate parigina

Buona lettura

e Merci My Little Paris 

 

https://gift.mylittleparis.com/finley-le-bon-mix?utm_source=news_mlp&utm_medium=linksoustexte&utm_campaign=lebonmix